Una prima occhiata alla Guida Ristoranti de l’Espresso 2010 per I-phone

IMG_0428

Oggi a Firenze è stata presentata la guida ristoranti dell’Espresso 2010 ed oltre alla cartacea è disponibile anche una versione per I-phone. Dopo averci dato una prima occhiata volevo condividere con voi alcune considerazioni e illustrarvi le funzioni principali.

Il prezzo è estremamente allettante rispetto alla versione cartacea (7,99€ contro 22€) ed in linea con l’applicazione sviluppata dalla Michelin (un paese a scelta a 7,99€) di cui però ne esiste la versione con il data-base di tutta Europa a 14,99€.

IMG_0419

L’applicazione si divide in 4 schermate principali, la prima (intorno a me) utilizza il Gps per localizzarvi ed evidenziare i ristoranti più vicini a voi presenti in guida ed è consultabile su Google Maps (foto qui sopra) o come elenco (foto sotto).

IMG_0420

Nella visualizzazione tramite mappa alcuni locali di Modena (che ho preso ad esempio per motivi ovvi) hanno una collocazione assai bizzarra ed altri non compaiono per nulla, mentre la modalità elenco riporta tutti i ristoranti ordinati per distanza chilometrica dal punto in cui ci si trova (esattamente come la versione sviluppata da Michelin).

IMG_0426Le schede di ogni locale  contengono tutte le informazioni della versione cartacea: recapiti, prezzo indicativo, giorno di chiusura, ferie e ovviamente la parte descrittiva.

IMG_0427

La seconda modalità di visualizzazione, chiamata “Guida”, ripercorre le modalità classiche con cui si consultano solitamente le versioni cartacee.IMG_0421

Molto comoda la possibilità di selezionare una provincia all’interno della regione e successivamente un singolo comune, in modo da stringere il campo della ricerca.

IMG_0422

La terza modalità è stata chiamata “I Migliori” e permette di visualizzare i locali per voto o per prezzo.

IMG_0423

Nel primo caso troviamo i ristoranti divisi in base al numero di cappelli ed una volta selezionato il livello prescelto essi sono consultabili solo in ordine alfabetico.

IMG_0425

Altra funzione assai pratica è la suddivisione in base al prezzo del locale, nelle quattro fasce che vedete nella foto qui sopra.

Sempre nella sezione migliori è possibile selezionare prima la regione o la provincia ed in seguito applicare i filtri “prezzo” o “voto”.

IMG_0424

La quarta ed ultima possibilità (Preferiti) permette di salvarvi i locali che gradite maggiormente e consultare  le relative schede.

Superfluo sottolineare che avere la guida sempre in tasca la rende ancora più fruibile in mille occasioni.

Rispetto alla guida cartacea mancano tutti i premi dell’anno, che probabilmente all’utilizzatore medio interessano poco e si possono facilmente trovare on-line.

L’unico difetto che ho riscontrato in questi primi utilizzi resta il posizionamento dei locali nelle mappe, ma nel complesso l’applicazione mi pare comoda e conveniente.

Ovviamente la trovate nell’App Store.

Patatone

3 risposte a “Una prima occhiata alla Guida Ristoranti de l’Espresso 2010 per I-phone

  1. Ma complimenti :))
    post proprio sul pezzo: lo hannpo presentato alle 12.30 a firenze in modo molto meno chiaro ( Vizzari ha dichiarato di non capirci nulla ).
    Sicuramente una funzione molto comoda.
    Ma sull’ I phone la funzione “intorno a me” segnala tutti i ristoranti e ne descrive la tipologia?
    Complimenti per il blog sobrio nei toni quanto efficace e puntuale.
    Paolo

  2. Ciao Paolo, benvenuto sulla grande abbuffata e grazie dei complimenti🙂.

    La funzione intorno a me ti segnala tutti i locali consigliati dalla guida che si trovano nelle vicinanze, successivamente selezionandone uno puoi accedere alla scheda completa (esattamente uguale a quella cartacea).

    La tipologia del locale, soprattutto la distinzione tra ristoranti e trattorie, non è mai stata presente nelle guide ristoranti Espresso e di conseguenza nemmeno nella relativa applicazione per I-phone.

    Pat

  3. Pingback: La guida Ristoranti d'Italia 2010 de L'Espresso | Tutti i risultati regione per regione | Dissapore

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...