Trattoria dell’Alba – Località Vho – Piadena (CR)

pranzo di domenica 13 Settembre,

IMG_4969

[la foto qui sopra dell sommo Aureliano e del sottoscritto è strettamente confidenziale e vi invitiamo a non divulgarla]

Dopo un Agosto ricco di tavole stellate torniamo ad occuparci di cucina del territorio con un luculliano pranzo alla Trattoria dell’Alba, in quel di Piadena, un indirizzo che fin da subito vi consiglio caldamente per la solida cucina accompagnata da una cantina sontuosa. Pare che non sia il solo a pensarla in questo modo.




IMG_4768IMG_4762


Difficile che si capiti qui per caso, siamo nel bel mezzo del nulla, distanti una quarantina di chilometri dalle principali città (Mantova, Parma, Cremona) in un comune di 3.000 anime.

Non vi sarà difficile trovare la trattoria, proprio alle porte del paese venendo dalla città dei Gonzaga, sulla strada che un tempo portava a Cremona, ora sostituita da una moderna tangenziale.


IMG_4766IMG_4772


Nel caso arriviate presto potrete visitare le amene S. Lorenzo Guazzone  e Tornata o, in alternativa, bervi un bicchierino al bar del paese. Noi per fortuna siamo arrivati ad ora di pranzo..


IMG_4991


Si entra in una sala adibita a bar dove alcuni clienti abituali scherzano in dialetto locale ma vi si farà subito incontro Omar con un bel sorriso sincero, di campagna e vi farà accomodare al vostro tavolo nella stanza a fianco, già quasi piena di avventori non troppo chiassosi.

Alla richiesta di scattare qualche foto durante il pranzo riceverete risposta secca: “Te at po fà col cat par”, che, per chi ha poca confidenza con il discorrere del luogo, significa: puoi fare quello che ti pare.

In questo dettagliato articolo – intervista di Slow Food potrete conoscere meglio la trattoria e la famiglia che la gestisce oltre ad alcuni aneddoti affascinanti.


IMG_5005IMG_4997


La pietanze sono elencate a voce, con molta passione e dovizia di particolari ma se ne farete richiesta esiste anche una carta menù.

La lista dei vini è davvero notevole, con una curiosa sezione “Le ragazze sole desiderose di compagnia”, ove troverete bottiglie di fine serie offerte a prezzi inferiori al loro reale valore ma non una morosa per Aureliano.


IMG_4918


Antipasti completi: si inizia con salame nostrano, spalla cotta, pancetta stagionata con polenta abbrustolita e culaccia.

E con l’arrivare di tutto questo ben del Signore farete magicamente sbucare dalla borsa la vostra Canon, per registrare ad imperitura memoria questi salumi spaziali, ma questo farà piovere su di voi lo sguardo perplesso dei contadi del tavolo vicino, che non si esimeranno dal ridere di voi sotto i baffi e indicarvi a dito quasi foste uno scarafaggio come il povero Gregor Samsa.


IMG_4808IMG_4796


Si prosegue con sott’oli di produzione propria e culatello 24 mesi Brozzi, innaffiando il tutto con lo stupendo “il mio lambrusco” di Camillo Donati, produttore biologico di Arola, nel parmense.

Purtroppo non vi è disponibilità di spalla cruda, salume assai poco diffuso che avreste desiderato assaggiare. Occorre chiamare per sapere quando viene aperta!


IMG_4810IMG_4816


Arriveranno anche sedano rapa con maionese e un caprino fresco accompagnato da una salsina verde. Dimenticabili a differenza del resto, che sarà delizioso anzichenò.


IMG_4791IMG_4792


Per terminare l’assaggio degli antipasti con polpettine miste di carne, formaggio di capra e verdure servite con aceto balsamico tradizionale di Modena. E il vedervi arrivare la boccetta di Giorgetto Giugiaro sarà certamente motivo di soddisfazione, segno di cura per la materia prima assai diversa dalle molte trattoriacce delle nostre parti.


IMG_4824IMG_4831


Essendo rimasti leggeri sugli antipasti, due primi piatti a testa: marubini, serviti in una scodella per poter aggiungere al brodo il lambrusco, (da queste parti si chiama sorbir, o beverinvin).


IMG_4841


Oppure potrete scegliere anche una zuppa di farro alle verdure


IMG_4843


e un piatto di tortelli dove il vero allappo salarlico giungerà a voi in due versioni, quelli sfacciatamente sapidi e golosi (ripieni di patate e culatello e conditi con ragù di carne)


IMG_4858IMG_4860


e la versione delicata, ripieni di luccio e conditi con olio del Garda e prezzemolo.

[piatto raffinato per palati esigenti]


IMG_4868IMG_4884IMG_4883


Si continua con un grande rosso d’oltralpe, Sèrafin Père & fils Gevrey Chambertin e Omar vi narrerà dei suoi viaggi in Borgogna, dalla sua passione sfrenata per l’eleganza del Pinot Nero.


IMG_4852


Se dopo un paio dei piatti generosi di prima avrete ancora un certo languore potrete ordinare lingua steccata lessata servita fredda con salsa di vino e verdure.

Se amate i sapori forti ne resterete estasiati, come vedete la porzione non risulterebbe esigua nemmeno ad un camionista.


IMG_4891


Patate arrosto. Questa è solo la prima razione, ve ne occorrerà un’altra per terminare i secondi piatti..


IMG_4895


Per i non amanti del quinto quarto una sontuosa oca in terragna con mostarda e insalata russa di produzione propria.


IMG_4901IMG_4909


Sbrisolona e zabaione caldo vi risulteranno irrinunciabili, la torta tipica di queste zone immersa nell’opulenza.

Per aiutarvi a degustarla un San Martino della battaglia Gefide 1999 Spia d’Italia, di cui leggerete le bellissime parole spese da Veronelli per descriverlo (foto qui sotto).


IMG_4939IMG_4944IMG_4929


Dopo un pasto ipocarlorico, per digerire cosa scegliereste? gelato alla crema innaffiato di Chartreuse (Elisir vegétal)? Esatto!


IMG_4960


Purtroppo ho perduto il conto anche stavolta (totale 180€), ma ricordo i prezzi della bottiglia di Borgogna (56€) e del lambrusco Donati (14€). Dal menù ricavo i prezzi degli antipasti (9-14€) , primi (9€), secondi (15-17€). Riassumendo per cibarsi come persone normali si spendono 40€ a testa vini esclusi.

Espressione autentica del territorio, una capacità straordinaria di soddisfare fasce diverse di clientela, una simpatia e disponibilità al dialogo spontanea..

fermatevi alla Trattoria Alba a Piadena, ci ringrazierete!

A questa pagina troverete invece tutte le trattorie da noi consigliate.

Patatone

Trattoria dell’alba

via del popolo 31,

Vho di Piadena (CR)

Tel. 0375.98539

Chiuso la domenica sera e il lunedì.

www.trattoriadellalba.com




IMG_4777





IMG_4970

15 risposte a “Trattoria dell’Alba – Località Vho – Piadena (CR)

  1. E finalmente una foto dei prodi cavalieri!

    Per la spalla cruda, invece di andar gironzolando di paesino in paesino…. chiedete alla Contessa parmigiana… eh! 😉

  2. Siamo venuti bene nella foto contessa?🙂

    Attendiamo l’invito per venire a casa sua a sbaffarci la sua riserva di spalla cruda.

    Salutoni

    Pat

    P.S. Ringraziamo Massimo Barbolini per la preziosa segnalazione.

  3. grazie della citazione e complimenti al sito!
    speriamo di ritrovarci, e sempre in bei posti!
    Luigi Cremona

  4. *sbava*

  5. sembra molto bello, complimenti!
    il lambruscone di camillo e’ lo stesso assaggiato da me l’altra sera.

    salut!

  6. Bravi ragazzi.
    La passione, il territorio, la gola si raccontano così. I punteggi limati al percentile sono solo … viagra da marketing editoriale. ;0)

  7. I don’t know If I said it already but …This blog rocks! I gotta say, that I read a lot of blogs on a daily basis and for the most part, people lack substance but, I just wanted to make a quick comment to say I’m glad I found your blog. Thanks,🙂

    A definite great read….

  8. Pingback: Osteria Del Sole – Zocca (Mo) « La grande abbuffata

  9. Ottimi i primi piatti e gli antipasti. Onorevoli i secondi. Ben curati i dolci e buona la lista vini. Forse il gestore della Trattoria dell’Alba è talora troppo calato nei panni, apparendo un po’ apprensivo, e il cliente rischia di avvertire un certo disagio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...